La preghiera di Obama

20 novembre 2008

Barack Obama merita lodi per l’entusiamo e la speranze che ha regalato a tanti nel mondo.

Io ho fiducia in lui. 

Non tutti sanno che la campagna di Obama è ispirata ai pensieri di un prete teologo, autore della preghiera “Dammi la serenità che bazzica un po’ da tutte le parti.

Son sicuro che Obama recita ogni sera questa pregheria insieme alle figlie e alla moglie, e forse, la sta recitando anche in questo momento che è ora di andare a dormire.

Forza Obama: “change can happen!”.

 

Dammi la serenità

O Dio,

dammi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare;
il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare;
la saggezza per distinguer le une dalle altre.

Concedimi di vivere un giorno alla volta,
assaporare un momento per volta,
accettare le prove come un sentiero verso la pace;
prendere, come Egli ha fatto,
questo mondo di peccato così come è, e non come io lo vorrei;
credere che Egli opererà tutto bene
se io mi arrenderò alla Sua volontà.

Fa’ che io possa essere abbastanza felice in questa vita
e sommamente felice in quella eterna, con Lui per sempre.

Amen

 

serenita0kb1