Automatismi

Mia figlia è contenta, perché sa che mangerà una golosa pasta “alla carbonara”.

Come fa a saperlo? 

Come al solito, si sono verificate le seguenti condizioni:

  1. in cucina c’è la radio accesa;  
  2. in cucina c’è anche il papà;
  3. oggi è sabato;
  4. e poi … la pasta “alla carbonara” è uno dei pochi piatti che il papà sa cucinare!

Anche il papà è contento di avere creato un ricordo che si spera non venga mai cancellato.
Buon appetito! 🙂

Annunci

9 Responses to Automatismi

  1. Papà Volontario ha detto:

    sono le 9:30 ma vedendo la foto ho già fame …

  2. Serena ha detto:

    Ma che famissima 😀

  3. Bravo il papà!!
    Meno male che è quasi ora di cena…
    Ciao

  4. enrico ha detto:

    assolutamente non credo nella bontà di questa carbonara. forse però assaggiandola potrei giudicare meglio

  5. Gianluca ha detto:

    @Papà volontario: come per la spesa, si consiglia la lettura dopo i pasti,

    @Serena: ad una chef come te …

    @ilviaggiolastminute: grazie!

    @enrico: un esperto buongustataio giudica sempre dal primo assaggio

  6. Gallinavecchia ha detto:

    Che buona la carbonara! Anche la pulcina la adora, soprattutto quando è fatta dal Galletto (a me viene sempre troppo appiccicosa). Dopo aver letto il tuo post penso che si tratti proprio di un piatto da papà! 😉

  7. Beppone ha detto:

    Aie aie Gianluca Aie .. 🙂
    Malgrado l’assenza continua nel blogworld mi fa sempre piacere leggerti…
    Sono un fantasma… ma un piatto di carbonara ben fatto lo riconosco a 100 metri.
    Mi piacerebbe tantissimo una volta o l’altra sfidarti in cucina… io sono un generatore/fruitore/maniaco di Carbonara (notare la c maiuscola)… 🙂
    Scherzi a parte… quello che hai scritto di tua figlia è molto bello…
    Spero che ti vada tutto bene… strisce gialle a parte.
    Ciao, Beppe

  8. Gianluca ha detto:

    @Beppone: sono contento di sentirti. Io non ci tengo alla sfida, perché sarebbe solo una lezione da parte tua. 🙂

  9. sancla ha detto:

    dalla foto ricordo posso capire la contentezza di tua figlia
    🙂
    PS: arrivo qui dal blog di Serena, spero che non ti dispiaccia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: