Efficacia

Il libro “Pensare l’efficacia in Cina e in Occidente” di François Jullien evidenzia che se per efficacia si intende “ottenere il massimo risultato col minimo sforzo”, si potrebbe dire che l’Occidente pone l’accento soprattutto sul “massimo risultato”, mentre in Cina quello che conta davvero è la “minimizzazione dello sforzo”.

Infatti, il generale e scrittore cinese Sunzi scrive:

“Riportare cento vittorie in cento battaglie
non è questo il fine del fine; mentre
sottomettere le forze nemiche senza dover
impegnare battaglia, questo è il colmo
dell’eccellenza”

Allora ecco che comprendo come la riflessione di kultura-indipendente dove si chiede se siamo liberi di essere o se siamo schiavi nel dover essere, per forza, qualcosa.

Non so se il pensiero cinese può esserci d’aiuto oppure no …

Annunci

7 Responses to Efficacia

  1. cellulaindipendente ha detto:

    Ciao Gianluca, sono convinta che il fare occidentale è definito essenzialmente dal mestiere che si svolge, come se l’uomo è solo il lavoro che fa, questa concezione è figlia della cultura materialista, una cultura violenta e riduttiva che rinchiude l’uomo in una mera autoreferenzialità e in una chiusura di valori caduchi.
    Spero che culturalmente ci si renda subito conto di questo errore colossale che appesantisce l’uomo, un uomo così condannato alla ripetizione e alla monotonia del suo essere materia, il suo essere solo carne e ossa.

  2. Alberto ha detto:

    Mi sembra che siano due facce della stessa medaglia, e queste facce, con la globalizzazione sempre più si assomigliano.

  3. demone ha detto:

    E’ una riflessione interessante anche se forse non si applica più molto bene ne all’occidente ne alla stessa Cina.
    Noi ormai viviamo in gran parte di inerzia, mentre la Cina continua a sorprenderci giocando la carta dei grandi numeri. Nessuno di questi due mondi però minimizza realmente gli sforzi, anzi in tutte e due casi si vive di eccessi.

  4. roselia ha detto:

    efficace o no…mi sembra interessante…

  5. marco ha detto:

    Ciao Gianluca,
    sono Marco (admin del blog di gad). Il gravatar non ti funzionava perchè avevi inserito @gmailc.om invece di @gmail.com (ho corretto io a mano dal pannello amministrazione).

    Buona giornata
    M.

  6. Igor ha detto:

    è da un po che mi interessa la cultura orientale, mi sto infatti avvicinando al buddismo. ho la sensazione che con quei valori..anche noi occidentali forse vivremmo meglio 😉

  7. pocoto ha detto:

    Anche se non attinente, vi invito gentilmente a leggere il mio post “CARREFOUR ASSAGO – VERGOGNA” che richiama una storia vergognosa accaduta ad un bambino di 4 anni autistico per colpa di alcune pseudopersone. Ritengo che in questo caso si deve vedere il vero spirito dei blog, facendo girare il più possibile. C’è anche il video di denuncia della mamma. grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: