Ai bordi della vita

Preparo il caffè, solo per me. Lui non può più berlo, problemi di salute.

Guardo la foto del matrimonio e penso a com’eravamo diversi!

E’ buffo, quel giorno è stato uno dei pochi giorni della mia vita che ho messo il rossetto.

Semmai potessi tornare indietro …

Mio marito, l’anello, non lo porta più, le dite delle mani si sono gonfiate.

Insieme passeggiamo, ci fermiamo ai bordi delle strisce pedonali e guardiamo le auto sfrecciare.

Intanto i miei pensieri vanno al è Natale e aprire i regali sarà come tornare bambini.

Ho la speranza che il regalo di un piccolo animale, cane o gatto che sia, per farci compagnia.

Per aver un po’ di gioia.

Questo è un racconto da me inventato – e si vede 😉  – nel quale vengono utilizzate parole scelte a caso evidenziate in neretto.

Perché non partecipi anche tu?

Annunci

4 Responses to Ai bordi della vita

  1. Milena ha detto:

    Bravo Gianluca è piaciuto anche a me inventare un storiella partendo da questa lista di parole; anche questo è un buon allenamento per la mente. Ciao buona serata

  2. Gianluca ha detto:

    @Milena: grazie! 🙂

  3. Serena Triacca ha detto:

    Ci sono anche io… grazie per lo spunto.

  4. Gianluca ha detto:

    @Serena: hey, ma sei una miniera di creatività!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: