Nautilus batte Toti 1 : 0

L’oratorio di S. Eusebio ha ideato il carro ispirandosi al romanzo “Ventimila leghe sotto il mare” dove potete osservare il sommergibile “Nautilus” che viene afferrato dal grande calamaro gigante di color giallo che con i suoi 6 metri di tentacoli che si agitano nell’immenso mare e cerca di affondarlo (movimento della ribalta).

Ritornato in superficie (posizione orizzontale) all’interno della torretta del Nautilus il grande Capitan Nemo saluta i cittadini con coriandoli verso il cielo (il suono del clacson).

Altre foto le trovate qui, insieme a quelle del Carnevale di Cinisello dell’anno scorso.

Annunci

18 Responses to Nautilus batte Toti 1 : 0

  1. bangiu ha detto:

    Che bello!Il calamaro gigante è simpaticissimo! …Ecco chi sono i pescatori che l’hanno catturato dalle profondità marine (hai sentito la notizia? ieri l’ha ripresa anche la Littizzetto)… 😉
    Scherzi a parte…Complimenti!

  2. Sciura Pina ha detto:

    Se non altro il trasporto del “tuo” Nautilus ha creato meno problemi logistici del Toti
    ciao
    Sciura Pina

  3. dandyna ha detto:

    benvenuto nel posterone!!

  4. Joe ha detto:

    Grande Gianluca!…ma poi il calamaro ve lo siete mangiato?
    Buona settimana!

  5. Gianluca ha detto:

    @Bangiu: Sì, ho sentito la notizia. Abbiamo fatto quindi un carnevale in tema.

    @Pina: certo! Il nostro Nautilius è molto più efficiente.

    @Dandyna: grazie del benvenuto. Hai sbagliato però a postare il commento. Dovevi andare qui

    @Joe: abbiamo fatto un bellissimo pranzo a base di calamaretti (almeno nella fantasia!) 🙂

  6. Laura ha detto:

    Carnevale non mi piace tanto però i carri ben fatti hanno sempre tanto fascino su di me… 😀

    Bravi.

    un abbraccio.

  7. desmondtutu ha detto:

    Complimenti!!!! Mi sa che allora c’è qualcun’altro che merita la lode! 😉 Bellissimo carro!!! Bello che ci sia anche la bandiera della pace! 🙂

  8. Gianluca ha detto:

    @Desmond: grazie anche te Desmond. Ho partecipato anch’io nel mio piccolo alla costruzione del carro ed è per questo che ne sono un po’ orgoglioso. Alla sfilata erano presenti altri carri di altri oratori, anch’essi belli.

  9. pescefuordacqua ha detto:

    Cerco da tanto tempo il nautilus negli abissi …. e invece guarda dov’è finito !

    Ciao
    Miky

  10. roselia ha detto:

    molto simpatico e originale! il calamaro poi…..!
    complimenti! 🙂

  11. Gianluca ha detto:

    @Miki: detto da te che sei un esperto subacqueo è un complimento doppio

    @Roselia: il calamaro, alla fine, ce lo siamo mangiato!

  12. erika ha detto:

    Simpaticissimo!!!
    Ma l’argenteo caftano molto chic?

    p.s Grazie.
    Che devo dire….non mi stroncano nemmeno le polpette avvelenate….!
    🙂

  13. Gianluca ha detto:

    @Erika: purtroppo non si nota la medusa sul mio vestito argento mare. Medusa violacea ideata, disegnata e ritagliata da mia moglie.

  14. Laura ha detto:

    un abbraccio.
    buona giornata.

  15. tita ha detto:

    come ti anche scritto su flickr….fenomenale!!! :)))

  16. Gianluca ha detto:

    @Laura: sei sempre gentile a lasciare un segno del tuo passaggio. Grazie.

    @Tita: grazie! Non me ne ero accorto del commento su flickr!

  17. cinzia ha detto:

    Gianluca complimenti sei proprio un papà modello!!!! Ti ho taggato vai sul mio blog e vedrai!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: