Un modo semplice

Daniela mi segnala un suo articolo, ma aspetta a cliccarlo.

Prima, pensa solo un attimo, che mezzi abbiamo per aumentare una cultura della pace.

Adesso puoi cliccare l’articolo.

Ci avevi pensato anche tu?

Annunci

5 Responses to Un modo semplice

  1. Sciura Pina ha detto:

    Nella scuola dove insegno attuiamo un progetto di educazione alla mondialità che prevede, fra l’altro, che, per la festa di fine anno, i genitori preparino cibi tipici delle regioni e dei paesi di origine.

    Pensiamo, infatti, che consumare insieme, dei piatti non abituali e dal gusto diverso dal nostro contribuisca ad accantonare la diffidenza nei confronti della diversità e a creare una cultura di pace e di convivenza civile.
    Cordialità-
    Sciura Pina

  2. Aleyakke ha detto:

    moltissimi di noi sanno cosa si deve fare per la pace e lo facciamo con tutti i mezzi a nostra disposizione.
    Purtroppo, è il paradosso, “non lottiamo e non ci battiamo abbastanza per averla”.
    Alex

  3. Gianluca ha detto:

    @Sciura Pina: le scuole nonostanti certe volte si parli male di loro, sono molto avanti.

    @Alex: condivido il paradosso

  4. tita ha detto:

    privatizzato temporaneamente il blog. ripristinerò prestissimo!!!! 🙂

  5. Gianluca ha detto:

    @Tita: Dovevi farlo di notte! Rischi di perdere tanti fans! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: