La forza delle parole

Sto leggendo un libro dove si parla di un esperimento fatto dal giapponese Masaru Emoto.

L'esperimento consiste nel riempire delle bottiglie d'acqua, in queste bottiglie, poi, si attaccano delle etichette con scritte delle parole diverse. Ad esempio: in una etichetta scrivo la parola "amore", in un'altra scrivo "angelo", in un'altra ancora scrivo "odio", ecc.

Ebbene, l'esperimento ha dimostrato che le molecole d'acqua subiscono dei movimenti diversi, a seconda della parola.

Ipotesi suggestiva, non scientificamente provata, resta però la magia: le parole producono energia positiva o negativa.

Percepiamo una nuova responsabilità sulle parole che scriviamo e diciamo …

Cristallo di acqua

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: